Matematicamente

lunedì 16 dicembre 2013

Carnevale Della Matematica #69: Prima Chiamata

Il Carnevale della Matematica #68 è ancora caldo dai Maddmaths! (a proposito andate a leggerlo, se non lo avete ancora fatto perché ne vale veramente la pena) ché fa già capolino l'edizione #69

La kermesse del 14 Gennaio 2014 sarà ospitata dalla scrivente, ed avrà per tema "Macchine matematiche antiche e moderne". Un argomento affascinante! Non siete d'accordo? Naturalmente potete tranquillamente glissarlo se non dovesse essere di vostro gradimento.;) Purché si parli di Matematica, va sempre bene!

Il tema, in ogni caso, è davvero vasto e dovreste trovare facilmente qualcosa che fa al caso vostro. Potreste parlare di pantografi, parabolografi, iperbolografi, ellissografi, sistemi articolati e biellismi di vario genere in relazione ai vari tipi di trasformazioni geometriche che consentono di eseguire. E cosa dire delle coniche, considerate sia come luoghi di punti, sia come inviluppi? Su questo terreno, potreste pensare ai diversi metodi per la loro generazione (angoli in movimento, fili tesi congiungenti punti omologhi su rette corrispondenti, ecc.) in un excursus storico, ripercorrendo le orme degli antichi geometri greci.

E non dimenticate le macchine per eseguire calcoli: dall'abaco, alla pascalina e alle moderne calcolatrici. Pensate che la tavola Pitagorica, all'origine, non era una tavola di moltiplicazione, come noi oggi la consideriamo, bensì un abaco attribuito ai neopitagorici, la cui struttura suggeriva chiaramente l’idea della notazione scritta posizionale dei numeri. 

L'esplorazione può continuare con i software di geometria dinamica quali:
- GeoGebra e Cabri, vere macchine matematiche virtuali;
- Maxima, software di tipo CAS (Computer Algebra System) Open Source per eseguire calcoli algebrici e simbolici;
- Scilab, pacchetto di programmi gratuiti per la computazione numerica sviluppati dallo INRIA e dallo ENPC in Francia, simile a Matlab.

Questi sono soltanto degli spunti; altro potete cercarlo da soli in base al vostro gusto personale. Naturalmente potete cimentarvi nell'elaborazione di racconti e fumetti, composizioni grafiche ed artistiche, approfondimenti storici su uomini e cose aventi a che fare con macchine matematiche, reali e virtuali, antiche e moderne. Insomma date libero sfogo alla vostra fertile immaginazione.

Io accoglierò grata e a braccia aperte i vostri preziosi contributi entro e non oltre il 12 gennaio 2014, al mio solito indirizzo di posta elettronica: 

annaritar5@gmail.com

Vi aspetto numerosi come sempre! E ricordate..."Chi partecipa al primo Carnevale della Matematica dell'anno...fa della buona Matematica tutto l'anno", intesa secondo i propri desiderata.;)

Concludo con una frase di Lev Yolstoj:"Un uomo è come una frazione il cui numeratore è quello che è, e il cui denominatore quello che pensa di sé. 
Più grande è il denominatore, minore la frazione.

_______________________________________________

Nell'immagine all'inizio del post, è raffigurata la Griglia di A. Dürer conservata presso il Laboratorio delle Macchine Matematiche dell'Università di Modena e Reggio Emilia Dipartimento di Matematica.

15 commenti:

  1. Tema ampio, particolare ed interessante! Non ho dubbi sull'ottima riuscita dell'edizione #69. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Leo! Me lo auguro:). Grazie anche del RT.

      Elimina
  2. Ciao prof !
    Il post è molto bello. Leggendo solamente il titolo ho capito che era il progetto su cui stiamo lavorando a gruppi.
    Le auguro una buona giornata!
    A domani prof!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sì Marwa. Non era molto difficile capirlo;)
      A domani!

      Elimina
  3. Il tema è mooolto interessante e lascia un ampio margine di trattazione. Spero di trovare il tempo per partecipare attivamente anche io con qualcosa. Qualche idea c'è; vado a comprare un po' di tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Marco! Se riesci a comprare un po' di tempo, ok! Altrimenti sarà per un'altra volta;)

      Elimina
  4. catia patuelli 3B17 dicembre 2013 16:08

    Buon pomeriggio prof!
    Come sempre i suoi post sono stupendi, ma questo mi piace particolarmente perchè spiega specificamente di cosa deve trattare quest'anno il carnevale della matematica.
    Spero che anche quest'anno il lavoro mio e del mio gruppo sia bello quanto quello dell'anno scorso.
    A domani e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che sarà un ottimo lavoro anche quest'anno, Catia:)

      A domani!

      Elimina
  5. Mi piace molto il tema di quest'anno del carnevale perché è sempre interessante conoscere cosa c'era prima di noi.
    Spero che il lavoro che completerò con il mio gruppo siamo molto interessante!
    buona serata prof,auguri di buone feste a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgia L. Hai ragione: la memoria di quanto è avvenuto in termini di conoscenza è sicuramente da mantenere viva:)

      Sono certa che il lavoro tuo e delle tue compagne sarà interessante.

      Buone Feste anche a te:)

      Elimina
  6. Camilla, Chiara, Zacchini di 3B23 dicembre 2013 11:42

    Cara prof,
    grazie per lo spunto che ci ha offerto ci è stato molto d' aiuto per il nostro progetto e speriamo di creare un buon lavoro:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Camilla, Chiara, Alessandro, sono sicura che il vostro sarà un ottimo lavoro:)

      Elimina
  7. Cara prof,
    questo post mi ha aiutata molto a capire come svolgere il Carnevale della Matematica spero che io con il mio gruppo riusciamo a fare un lavoro eccellente ma che sopratutto possa piacere a tutti: come l'anno scorso!!

    Auguri di buone feste e buon pomeriggio!!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, Sara! Sono sicura che farete un ottimo lavoro tu e di il tuo gruppo.

      Buon lavoro e Buone Feste.

      Elimina
  8. Salvatori Federico 3B22 gennaio 2014 20:52

    buona sera prof!
    Il carnevale di quest'anno è molto interessante bravi ragazzi e complimenti!
    buona notte a dopo domani.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...