Matematicamente

domenica 20 gennaio 2013

Calcolatrice Online By Wolfram Alpha

Propongo la calcolatrice online di Wolfram Alpha (fonte: YouMath.it)

Si tratta di un utile strumento da utilizzare come controllo delle operazioni di base e delle espressioni con parentesi tonde e quadrate, sia con i numeri interi che con le frazioni.

La sua utilità consiste nel fornire la soluzione passo dopo passo, in modo che possiate controllare gli eventuali errori nello svolgimento con carta e penna sul vostro quaderno di lavoro. Dovete, pertanto, interpretare tale strumento come un supporto e non come sostituto!!! Notare i tre punti esclamativi.

Modalità di utilizzo:

1) indicare le addizioni con il segno  +, ad esempio  18 + 24
2) le sottrazioni con il segno  -, ad esempio 49 - 15
3) le moltiplicazioni con il segno  *, ad esempio 345 * 24
4) le divisioni con il segno / , ad esempio 324/6
5) le potenze con il segno ^, ad esempio 7^3 ovvero 7 elevato alla terza.
6) la radice di indice m di un numero si scrive come segue:


x^(n/m), ad esempio la radice quadrata di 2 elevato alla terza, si scriverà come 2^(3/2).


7 commenti:

  1. La migliore, soprattutto per quanto riguarda la meticolosità con cui riporta i diversi passaggi; con questa precisione è praticamente impossibile non trovare eventuali errori commessi nello svolgimento manuale. Fantastico l'esempio dei riporti nella sottrazione o della divisione in colonna.
    Non c'è da stupirsi ... è Wolfram|alpha
    Molto interessante anche il sito YouMath.it.
    Son cose che conoscevo ma che fa piacere sapere essere apprezzate da una docente come te, apprezzate al punto da consigliarle ai propri ragazzi (con i giusti avvisi e consigli per l'uso).
    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E come non apprezzare "cose come queste"? Ero sicura del tuo apprezzamento! Mi auguro che i ragazzi sappiano utlizzarlo al meglio.

      ps: ho visto ed apprezzato l'ultimo aggiornamento su Geometria senza curve. Gli dedicherò una meritata segnalazione.

      Elimina
  2. Sono strumenti assolutamente fantastici ma è importante, come giustamente tu hai subito puntualizzato, che vadano usati come supporto e non assolutamente in sostituzione di quello che dovrebbe essere il normale esercizio pratico. Capisco che soprattutto per docenti attente e coscienziose come te, sorge il dubbio se segnalare o meno certe risorse, il timore è che i ragazzi pensino di aver trovato la soluzione a tutti i loro problemi.
    Io credo che informare sia sempre la strada migliore da percorrere e penso che sia meglio che i ragazzi vengano a sapere dalla propria insegnante piuttosto che per conto proprio o peggio ancora dal classico amico che si spaccia per "furbone".

    Ai ragazzi voglio dire che l'intelligenza va usata non per aggirare i problemi, ma per provare a risolverli e niente è meglio dell'esercizio pratico, dell'allenamento. Certi strumenti aiutano soprattutto in fase di verifica o di controllo. E a quegli amici che pensano di poterli usare in modo "furbo" potete tranquillamente ricordare che non sempre ci sarà Internet a salvarli. Capiterà di non avere rete, di non avere il PC, di non avere corrente ecc. E allora, se proprio in quel momento avete bisogno di risolvere un'espressione che fate, aspettate che tutta la tecnologia vi sia favorevole? E se così non è? Che fate tornate a scuola il giorno dopo e... "scusi prof, ma Internet non andava". Peggio ancora: da adulti, nel mondo del lavoro, in una situazione d'urgenza... che fate? Lì non ci sono prof che per una volta chiudono un occhio, lì le conseguenze possono essere più gravi se non si svolge il proprio compito correttamente.
    Beh, la scuola questo fa (anche), ci allena ad affrontare i problemi con le nostre forze che sono le uniche che non verranno mai a mancare.

    A ri-salutone
    Marco

    PS:
    Felice che tu abbia apprezzato l'ultimo aggiornamento. Spero apprezzeranno anche i ragazzi. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questo puntuale ed utilissimo commento. Mi auguro che le mie birbe e gli utenti interessati lo leggano con attenzione.

      Quando si dice...da studente a studente!;)

      PS: Come non apprezzare? I tuoi lavori sono tutti utilissimi ed altamente educativi. I miei ragazzi, e non solo, apprezzeranno di sicuro:)

      Elimina
  3. wow mooolto utile ... che ottima idea!

    RispondiElimina
  4. Wooooooooow funziona meglio di un cervello umano ciao prof

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Template e Layout by Adelebox