Matematicamente

mercoledì 14 marzo 2012

Carnevale Della Matematica # 47 - 3.14, Celebrating Pi Day

E' online, dalle ore 3:14 del 14/03/2012, il Carnevale Della Matematica # 47 su Dropsea dell'ottimo Gianluigi Filippelli. E il tema non poteva che essere il pi greco (π) dato che oggi questo magico numero e simbolo è festeggiato in tutto il mondo da oltre un milione di persone, come riportato dalla Redazione di  Gravità Zero.
Il 14 marzo è infatti da 24 anni il giorno del Pi Day e segna anche il 133° compleanno di Albert Einstein

Andate a leggere il post  14 Marzo, Pi Day: Happy Birthday, Mister Einstein! per saperne di più.



In definitiva, un data, il 14 marzo, che più matematica di così non si può. Ritornando al nostro Carnevale della Matematica # 47, la  kermesse si presenta come una superba edizione all'altezza di questa blasonata giornata. Tanti e cotanti i contributi  che fanno bella mostra di sé nella vetrina matematica del 14 marzo 2012.

Matem@ticaMente partecipa alla sfilata, insieme agli amici Marco Cameriero e Aldo Bonet, con i seguenti contributi:
Il nostro Marco completa gli ultimi due contributi con Matematica d'argilla: generalizzazione del diagramma quadratico,  pubblicato anche su Matem@ticamente: un lavoro creativo e geniale che non dovete perdervi!

20 commenti:

  1. bello , molto interessante !
    chiara a.

    RispondiElimina
  2. molro bello e interessante
    sofia 2b

    RispondiElimina
  3. Chiara e Sofia, brave ragazze! La curiosità nei confronti della conoscenza è sempre sintomo di vivacità mentale. Curiosando...si impara;)

    A domani!

    RispondiElimina
  4. Annarita scrive: “Il nostro Marco completa gli ultimi due contributi con Matematica d'argilla: generalizzazione del diagramma quadratico, pubblicato anche su Matem@ticamente: un lavoro creativo e geniale che non dovete perdervi!”

    Sono perfettamente d’accordo con Annarita! Con Annarita, ho letto, sono d’accordo altri suoi colleghi, come Gianluigi Filippelli, che ritengono il lavoro di Marco il “ lavoro principe” di questa edizione del Carnevale n°47. Il giovane Marco Cameriero, vedrete, che darà molto ancora alla buona causa del millennario Diagramma di argilla. Io mi trovo bene a lavorare con Lui perché è facile dialogare nonostante Lui difende a spada tratta le sue convinzioni e io le mie, il nostro modo di “scontrarci” sono solo “sfide” per confrontarci verso la buona causa della ricerca e semmai, quando capita, come in questo caso e ben venga, della scoperta scientifica.

    Aldo

    RispondiElimina
  5. rkia mouharrar 1 B15 marzo 2012 14:04

    anche secondo me è molto bello ed interessante e ti aiuta a capire meglio la storia della matematica

    RispondiElimina
  6. Molto bello e interessante il carnevale della matematica infatti grazie ha questo post ho imparato cose che non sapevo!!

    RispondiElimina
  7. molto bello!!
    A domani prof

    RispondiElimina
  8. Non potevo esprimermi diversamente rispetto a Marco. Chi ha occhi per vedere non può che concordare con me e con te, Aldo. Sono convinta anch'io che Marco ci riserverà altre belle sorprese, che aiuteranno la causa del Diagramma di argilla.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Rkia, hai messo il dito nel punto giusto: la storia della matematica! In effetti, gli eventi scientifici quali sono i Carnevali aiutano molto in questa direzione.

    Brava!

    RispondiElimina
  10. Vedi, Sara? Non si può non partecipare alla vita dei nostri blog perché si perderebbero tante cose da apprendere!

    A domani!

    RispondiElimina
  11. Ciao, Mirabela! E con questo, hai letto gli ultimi post dei due blog! Brava!

    Ragazzi, concentratevi tutti per la verifica di domani! Vogliamo fare bene, vero?

    RispondiElimina
  12. questo post è molto bello e interessante,poi si possono scoprire cose nuove!

    RispondiElimina
  13. E' stata una bellissima edizione; Gianluigi ha scritto una presentazione con i fiocchi ed i contributi che ho letto fino ad adesso sono tutti di ottima qualità.
    Riguardo al mio contributo ed ai giudizi ricevuti non posso che esserne soddisfatto. So perfettamente che nel giudizio molto fa la mia età, ma io questo sono e fin che posso godo del "vantaggio".

    Mi sono trovato benissimo a lavorare con Aldo e sicuramente (spero) ci saranno altre collaborazioni.

    Il carnevale di Gianluigi è tutto da leggere e gustare quindi non posso che invitare tutti a farlo.
    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  14. è molto bello e interessante scoprire la storia della matematica

    RispondiElimina
  15. molto bello scoprire come è nat ala matematica!!

    RispondiElimina
  16. Marco ha scritto:

    “Mi sono trovato benissimo a lavorare con Aldo e sicuramente (spero) ci saranno altre collaborazioni”

    Lo spero anch’io Marco e per me l’età del mio interlocutore non conta e tu lo sai, poiché anch’io mi sono trovato alla tua età a compiere gli stessi tuoi identici passi di oggi ( anche più o meno le stesse formule!) e quindi nel cassetto ho tante ma tante cose, che altrimenti finirebbero in un cassonetto, come sarebbero finiti La Scienza di Talete e il Diagramma di argilla se non ci fosse stata la lungimirante salvezza di professori, prima nel 1989, poi nel 2008, e sostenitori nel 2009, 2010 e oggi come la prof.ssa Annarita così come altri suoi colleghi sostenitori ( Il professor Ruben solo per citarne uno).

    Tu oggi, hai in più uno come me che ti capisce molto bene e che sa che non è tanto l’essere aiutati, che ha la sua bella importanza sia chiaro, ma quanto essere solidali e compartecipi di ciò che si fa, di collaborazioni nel rispetto reciproco e nell’onestà intelletuuale, lavorando servendo e non per essere serviti né tanto meno o tanto peggio per il solo “ego” o la propria “vanagloria”, ma invece mettendo “sull’altare” del privilegio il piacere immeso della Scopera Scientifica che dona e regala a tutti.

    Pertanto caro Marco, se avrai voglia e tempo…..eccomi qui, eccoci qui a completa disposizione della Ricerca Scientifica e della Scoperta che gratuitamente abbiamo ricevuto e quindi, gratuitamente doniamo.

    Aldo

    RispondiElimina
  17. Caro Aldo, ti ringrazio per la tua disponibilità di cui approfitterò sicuramente, come faccio ormai normalmente con la nostra amica Annarita.
    Quindi alla prossima collaborazione.
    Un salutone
    Marco

    RispondiElimina
  18. Giorgia L, Chiara e Nicolò, la storia della matematica è affascinante come state scoprendo giorno dopo giorno. Le iniziative come il Carnevale della Matematica vanno in quella direzione.

    A lunedì!

    RispondiElimina
  19. Marco, riguardo al tuo contributo, l'età non c'entra nulla. Esso è apprezzato per il suo valore. Se un sedicenne scrivesse qualcosa di scontato e ovvio non desterebbe l'ammirazione ed il plauso.

    Il Carnevale di Gianluigi merita, e, a quanto so dalle statistiche che mi ha comunicato, il nostro blog gli sta inviando un bel po' di lettori.

    Non posso che gioire di tutto ciò.

    Un salutone, campione!

    RispondiElimina
  20. io la penso come le mie compagne.è molto bello e interessante.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...